Una moglie milanese tutta da scopare

Simona è una giovane moglie milanese che, con il consenso del marito, si fa scopare da sconosciuti. Basta contattarla (la puoi trovare qui) e concordare con lei un incontro. Se non sei di Milano non c’è problema, ti può ospitare. Immaginati il tuo sperma sul culo di Simona e, invece di farti una sega, contattala.
Ci sono dei requisiti per fare sesso con Simona e sono:

  1. No assoluto a extracomunitari
  2. Dimensione del pene adeguata, non serve essere stalloni ma non bisogna avere il pene piccolo
  3. Età compresa tra 18 e 55, se superiore bisogna comunque avere un aspetto giovanile
  4. Massima igiene personale
  5. Educazione e rispetto: a Simona piace essere trattata da troia ma solo durante il gioco erotico. Quando finisce (e prima di cominciare) esige sempre il massimo rispetto
  6. Analisi cliniche complete (AIDS, epatite etc) se si desidera un rapporto senza preservativo cosa che Simona predilige perché vuole sentire lo sperma sul corpo. Se non fosse possibile, allora il preservativo è obbligatorio, purtroppo anche per il sesso orale. Comunque le analisi sono gratuite e farsi controllare ogni tanto è una buona idea…
  7. No assoluto a mercenari o persone interessate al denaro. Simona e il marito sono veramente benestanti ma vogliono essere sfruttati economicamente da nessuno. Ovviamente non hanno problemi a offrire una cena e un alloggio agli aspirtanti scopatori provenienti da fuori Milano.
  8. Fantasia: se cerchi una scopata da 10 minuti non ha senso che contatti Simona. Simona la devi contattare se hai molta fantasia erotica, se ti piacciono le situazioni intriganti, se per te il sesso non si limita ad uno stantuffare meccanico in vagina o in culo.
  9. Niente indecisi: Simona non ha bisogno di persone con cui chiacchierare, con cui prendere caffè o con cui fare lunghe conversazioni online. Ha bisogno di persone con cui scopare. Al massimo può fare sesso virtuale in webcam per conoscere un nuovo amante prima dell’incontro reale (questo lo decide lei) ma se non hai voglia di passare subito al dunque (nella realtà o almeno in webcam) non la contattare.
  10. Simona è molto aperta, le piace il sesso in tutte le sue forme, anche anale e orale. Le piace il sapore dello sperma. Di tanto in tanto le piace giocare anche a giochi sadomaso, a lei piace subire, ma senza esagerazioni. Quindi niente esagerazioni e niente invasati.
  11. Simona e il marito hanno ruoli di responsabilità in aziende importanti a livello internazionali. E’ più che ovvio che la massima discrezione deve essere garantita. Il rispetto della privacy è un imperativo categorico.
  12. Simona ama suo marito. Il marito è un cuckold può partecipare se gradito, ovviamente è strettamente eterosessuale quindi le sue attenzioni sono rivolte esclusivamente alla moglie. Altrimenti può guardare, andare in un’altra stanza o addirittura uscire di casa, in base alle richieste dell’amante di sua moglie. Tuttavia visto che Simona ama suo marito deve essere chiaro che si tratta esclusivamente di un passatempo sessuale e che non è previsto ne accettabile alcun tipo di coinvolgimento sentimentale.

L’annuncio di Simona mi è piaciuto molto e ho deciso di darle tutto lo spazio che merita. Piacerebbe anche a me spruzzare il mio sperma su questo culo così invitante e anche dentro, sodomizzarla e esplodere eiaculando dentro il buchetto mi manderebbe in estasi. Adesso sono all’estero, ma quanto torno una capatina a Milano per conoscerla la faccio.

Nel frattempo spero di lasciarla in buone mani, ecco il link per contattarla (spero funzioni) e vediamo chi è il primo che se la scopa…POI VOGLIO LE FOTO!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *